Albufera, salotto spagnolo a Milano: una giostra iberica


Salotto spagnolo a Milano, giostra deliziosa di profumi iberici, ricette regionali e rivisitazioni contemporanee.
Loro la chiamano experiencia espanola, tradotto sarebbe la Spagna a modo nostro, ovvero non aspettatevi banalità per turisti bensì piatti cerebrali e allo stesso tempo autentici.
Certo, non mancano la paella, le tapas e le costine di maiale, però lo chef Mateus Coelho, brasiliano innamorato della Spagna, vuole portarvi oltre, in un mondo, il suo, pieno di contaminazioni regionali, soprattutto basche.


Ci riesce, eccome.
Il ristorante in sé aiuta molto a creare un’ atmosfera giusta ed internazionale. Pare un salotto immenso, luminoso, vivo, coinvolgente: merito di Alice Paglia Coelho, proprietaria nonché moglie dello chef. Architetto, appassionata di terre iberiche, ha voluto trasmettere l’amore per la Spagna alla clientela milanese, prima in un ristorante in Via Lecco e ora in Via Settembrini, al 26. Da notare che fra la chiusura al vecchio indirizzo e la nuova apertura sono passate tre giornate soltanto, ovvero un piccolo grande miracolo.

E’ gente operosa e volenterosa, instancabile, tenace e talentuosa, che raccoglie i frutti di un lavoro senza soste. I risultati parlano chiaro: al terzo giorno dall’apertura non solo era tutto pieno, ma hanno dovuto mandare indietro 84 clienti arrivati sognanti però senza aver prenotato. Numeri che dicono molto, se non tutto, di un ristorante solido, vivace, che pur vantando settanta posti a sedere non riesce a soddisfare la richiesta.
D’altronde, chi assaggia le loro costine non riesce farne a meno. Certo, la paella e le tapas, però la bomba di guanciale di maiale iberico stufato, ripieno del proprio sugo e soprattutto le costine sono la porta spalancata verso il paradiso. Cotte per venti ore a bassa temperatura, glassate con salsa barbecue: immagina, puoi.

Dominique Antognoni

Albufera Restaurante
Via Luigi Settembrini, 26
20124 MILANO
Telefono : 02.36686993
E-mail : info@albufera.it (NO PRENOTAZIONI)

Commenti Facebook. Per commentare devi essere connesso con Facebook