Madame De Bourbon – Isola di Réunion: il labirinto dei thè tra i più rari e ricercati


Le Labyrinthe En – Champ – Thé

Situato sull’altopiano di Grand Coude il villaggio abitato più vicino al vulcano Piton de la Fournaise, a circa 1200 mt di altezza, nel comune di st. Joseph al cuore del sud selvaggio dell’isola di Réunion.
Johny ed Emmanuelle Guichard, dal 2005, decidono coraggiosamente di riportare a nuova vita la cultura della coltivazione del thè abbandonata sull’isola dai primi anni ’70 .


Creano così un luogo affascinante e magico, un vero e proprio labirinto architettato con le piante da thè, lasciate crescere fino ad un’altezza di oltre 6 – 7 metri e che naturalmente proteggono i campi di raccolta dai forti venti ciclonici.


Il thè ed il geranio sono le colture tradizionali di questo piccolo villaggio creolo di circa 600 anime.


È in questa splendida cornice che Johny ed Emmanuelle coltivano e selezionano le foglie più giovani e tenere, trasformandole con il loro impareggiabile savoir-faire in prodotti di altissima qualità, rendendo il loro progetto ancora più incredibile essendo gli unici produttori di thè in Francia.


Il thè bianco ed il thè verde, al naturale o aromatizzato con spezie ed erbe aromatiche tra le più preziose e tipiche dell’isola.


Non ultimo il thè imperiale, tra i più rari e ricercati dai gourmand di tutto il mondo, frutto di un’esclusiva e maniacale selezione manuale dei piccoli germogli apicali dalle quantità molto limitate.


Dopo un’attenta e rigorosa infusione, alla degustazione si presenta con profumi eleganti e raffinati dai tipici sentori floreali, al palato è morbido, persistente, dissetante che lo rende perfetto da gustare in tutte le stagioni.

Inoltre il thé, esportato da Madame De Bourbon, si adatta perfettamente anche alle preparazioni culinarie più fantasiose, accompagnandole con le sue note originali e raffinate.

Manzo cotto a bassa temperatura in infusione di thé bianco al geranio rosato

Commenti Facebook. Per commentare devi essere connesso con Facebook

Lascia un commento