L’estate di Vincenzo Candiano nel nuovo menu di Locanda Don Serafino


Sigmund Freud descrisse la Sicilia come “un’orgia inaudita di colori, profumi e luci” che oggi giorno trovano spazio nella cucina di Vincenzo Candiano, l’executive chef del ristorante 2 stelle Michelin Locanda Don Serafino.


Nel cuore di Ragusa, tra le affascinanti pareti in pietra calcarea e la bellezza architettonica del barocco ragusano, lo chef Candiano ha creato la nuova carta del ristorante stellato di proprietà di Antonio e Pinuccio La Rosa.

Un caleidoscopio di colori, legami con il territorio e memorie dello chef si riflettono nei piatti di Locanda Don Serafino.

Sfera di ricotta dal cuore di fragola, crema di taccole, gel di yuzu, rabarbaro al Campari, spugna allo zafferano

Si parte da L’uovo in salsa di pomodoro, spuma di caciocavallo e basilico…ricordo d’infanzia da gustare facendo la “scarpetta” col pane”, un piatto semplice ma ricco di valore. La zucchina estiva entra nella carta, come ingrediente principe della cucina siciliana di stagione, sposando la nobiltà degli scampi nei Fagottini farciti di zucchina estiva e patate in brodo di tenerumi con scampi.
A contrapporre la semplicità delle verdure di stagione, gli gnocchi di patate in salsa di mandorle e animelle di vitello brasate, sarda affumicata e olio di pesto. Un piatto pieno di profumi e sapori importanti.


Con l’arrivo dell’estate, l’estro di Vincenzo Candiano varca ancora una volta i confini della grande isola del Mediterraneo, portando l’ospite in un viaggio gastronomico ricco di sapori. L’utilizzo di spezie orientali e piante sud americane come l’amaranto, irradiano l’atmosfera della cucina dello chef, donando un tocco pop senza tralasciare le materie prime e le erbe del territorio siciliano.


Il ristorante della famiglia La Rosa, insieme al boutique hotel, dallo scorso anno entrati a far parte della prestigiosa associazione Relais & Chateaux, continuano il percorso di crescita e diffusione dell’arte dell’ospitalità ed enogastronomica della food valley ragusana nel panorama internazionale annunciando anche la creazione di un nuovo menu di degustazione con i piatti più famosi di Vincenzo Candiano, chiamato per l’occasione “Grandi Classici”. Un percorso tra le creazioni che hanno permesso allo chef originario di Scicli di far conoscere la Sicilia nel mondo.

Vincenzo Candiano


Fondata nel 1954, Relais & Châteaux è una Associazione di 560 hotel di charme e ristoranti d’eccezione, gestiti da proprietari, Maîtres de Maison e Chef indipendenti, che condividono la passione per il proprio lavoro, animati dal desiderio di stabilire legami autentici con i propri ospiti.
Presente in tutto il mondo, dai vigneti della Napa Valley alla Provenza, passando per le spiagge dell’Oceano Indiano, la collezione di dimore Relais & Châteaux è un invito a scoprire l’art de vivre che caratterizza la cultura di ogni luogo e a condividere un viaggio alle radici di storie umane uniche.
Gli associati Relais & Châteaux sono uniti dal desiderio di tutelare, mantenere vive e valorizzare la ricchezza e la diversità delle cucine e delle tradizioni dell’ospitalità in tutto il mondo. Nel novembre del 2014 Relais & Châteaux ha presentato all’UNESCO un Manifesto che sancisce questa volontà e l’impegno a preservare il patrimonio.
www.relaischateaux.com

Locanda Don Serafino
Via Avv. Giovanni Ottaviano, 13
97100 Ragusa Ibla (RG)
Tel e Fax: +39 0932 248778
info@locandadonserafino.it

Commenti Facebook. Per commentare devi essere connesso con Facebook