Luciano Villani: Uovo fritto, porcini e tartufo nero


Un piatto capace di soddisfare occhi, bocca e anima creata da Luciano Villani, chef del ristorante stellato “La Locanda del Borgo” che si trova all’interno dell’Aquapetra Resort & Spa, indirizzo di charme nascosto nel verde di Telese Terme nato dal recupero di un antico borgo in pietra del 1858. Il restauro sapiente con approccio naturale ne fanno un luogo di grande fascino.

Una ricetta realizzata con tartufo nero di Organic Truffles. L’azienda agricola di Antonio Allegretti possiede un bosco tartufiero naturale certificato con metodo biologico in Basilicata.

Uovo fritto, porcini e tartufo nero

Ingredienti per 4 persone:

4 uova fresche
250 gr latte
50 gr patate
30 gr porcini secchi
20 gr porcini freschi
1 spicchio d’aglio
30 gr tartufo nero fresco Organi Truffles

Procedimento:

Cuocere le uova in forno al vapore a 60 gradi per 30 minuti.
Successivamente raffreddare in acqua fredda, togliere dal guscio e immergere in pangrattato, per almeno 2 ore prima di friggere.

Tagliare a fettine sottili i porcini freschi, imbiondire l’aglio in poco olio e far trifolare i funghi.

Preparare la spuma facendo cuocere le patate tagliate a pezzi per 10 minuti in acqua.
Scolare e cuocere per altri 10 minuti nel latte a fuoco basso.
Spegnere, mettere i porcini secchi in infusione per almeno 5 minuti, frullare e versare in sifone con 2 cariche per crema.

Togliere delicatamente l’uovo dal pangrattato, friggere in olio di semi, nel frattempo mettere i funghi sul fondo del piatto, la spuma di porcini, adagiarci l’uovo fritto ben dorato e grattugiare infine il tartufo nero Organic Truffles.

Luciano Villani

Commenti Facebook. Per commentare devi essere connesso con Facebook