New York: scomparso lo chef italiano, Andrea Zamperoni


“Uno chef straordinario, senza vizi e felicissimo del suo lavoro”. Chi lo conosce bene, nel settore ed i suoi tantissimi clienti lo descrive così, Andrea Zamperoni, executive chef del ristorante Cipriani Dolci al Grand Central Terminal di New York.

Andrea è scomparso a New York sabato notte, gli ultimi a vederlo i suoi compagni di appartamento proprio quella notte.

“Andrea è uno di famiglia con cui c’è un ottimo rapporto” , dice Arrigo Cipriani, patron dell’Harry’s Bar di Venezia e di una serie di altri locali nel mondo, fra i quali il ristorante Cipriani Dolci.


Noi di chef&maitre vogliamo dare il nostro contributo divulgando tramite i nostri utenti la notizia, auspicandone la diffusione affinché venga fatta chiarezza su questa storia che preoccupa gli affetti, gli amici e tutti i professionisti del settore.

Commenti Facebook. Per commentare devi essere connesso con Facebook