goodlifelab


Fuori piove, il silenzio è totale. A me piace da morire quando non c’è il minimo rumore nei dintorni. Il paradiso. Confesso, mi sono svegliato ancor più tardi del solito, però con la sua schiena arcuata davanti agli occhi. Nottata rovente, passata a sfiorarla e accarezzarla. Come lei, nessuna. Emozioni infinite. Piove e pioverà per tutto il giorno, per fortuna […]

Petrus 1935, cartolina nordica in Brera


É il misto perfetto fra business, fiuto, attrazione e seduzione. Non manca nulla nel mondo perfetto di Lovster …ecco, anche il nome è geniale! A noi piace un sacco, però a chi non piace il giocattolo inventato da Massimo Turturro? Se volete seguire da vicino il suo modello di business lo trovate anche a Riccione, nella centralissima Via Ceccarini: “siamo pienissimi […]

Milano: Lovster…What else?


Sublime. A tratti divino. Esagerazioni? No. Esaltazione? Forse. Perché è uno di quei ristoranti per i quali vale la pena vivere e fare questo mestiere, ovvero provare il meglio e raccontarlo ai lettori. Voto dieci più, dall’estetica all’organizzazione, dalla lista degli champagne al personale di sala, dalla cucina all’atmosfera. E poi, ammettiamolo: non si era mai vista una situazione del […]

Milano: Gong, la perfezione!



Benvenuti alla roulette dei sapori, benvenuti nel nuovo parco giochi di Misha Sukyas,lo chef che punta quasi esclusivamente ad una cucina emozionale, proponendo un menu “extremely decadent”. “C’è del porcellismo”, ripete spesso quando parla dei suoi piatti. D’altronde cosa potete aspettarvi da uno che in tivù ha un programnma che si chiama “Effetto wow”? Basterebbe questo per farvi un’idea sul […]

Milano: “I mori”, le montagne russe di Misha Sukyas


Salotto spagnolo a Milano, giostra deliziosa di profumi iberici, ricette regionali e rivisitazioni contemporanee. Loro la chiamano experiencia espanola, tradotto sarebbe la Spagna a modo nostro, ovvero non aspettatevi banalità per turisti bensì piatti cerebrali e allo stesso tempo autentici. Certo, non mancano la paella, le tapas e le costine di maiale, però lo chef Mateus Coelho, brasiliano innamorato della […]

Albufera, salotto spagnolo a Milano: una giostra iberica


Ci colpisce subito, quando andiamo al Pisacco. La clientela. Gente dal gusto sicuro, che sa bene perché si trova lì. Sono tutti dei professionisti, avvocati e commercialisti, imprenditori e architetti, persone che sanno apprezzare un piatto, la materia prima, il servizio, il concetto. Difatti vengono qui perché esigono, pretendono e sanno che ricevono esattamente quello che chiedono. La sera, oppure […]

Pisacco, un bistrot per catturare i piaceri della Milano bene



Lo champagne. Lo vuoi ordinare. Istintivamente. Appena ti arriva la pizza. La guardi, la annusi, la assaggi lentamente e poi chiedi senza pensarci un attimo: “Potrei avere una coppa di bollicine?” Si è parlato spesso dell’abbinamento fra pizza e champagne, tante volte si è cercato di proporlo e spingerlo, ma nessuno ci ha mai creduto per davvero, a parte qualche […]

Capperi Che Pizza, Milano – Pizza e champagne!


Da dove cominciare? Dalla fine, con il gelato all’olio? Dai proprietari, Angelo Fusillo e Paola Totaro, splendida coppia anche nella vita di tutti i giorni? Dallo spaghetto semplicemente devastante per intensità? Dallo chef Marco Misceo? Dal guanciale di maiale lucano? Dalla tartare che ti fa cantare per la bontà? Dal carpaccio di gamberi? Dall’olio Muraglia? Dal profumo di Puglia che […]

Milano, Ristorante Olio, Puglia my love


Corso Garibaldi a Milano, Rovello 18. Il ristorante è colmo di gente, cucina classica e gustosissima. Gli agnolotti del plin sembrano caramelle, Il coniglio, il migliore mai assaggiato, è tenerissimo e saporito oltre ogni immaginazione. La tagliata pare seta. Il tortino di riso al salto con crema di parmigiano è croccante, vibrante. Tutto squisito. Lo chef, Michele De Liguoro, figlio […]

Rovello 18: la cucina della nonna – La rubrica di Dominique Antognoni



Perché sì, la ristorazione stellata e creativa, il tocco asiatico, la filosofia nordica. Tutto fantastico. Niente da dire. Investimenti spesso mirabolanti, piatti al limite del surreale, per idee e tecniche. Superlativo. Però volete mettere l’osteria? Profumo di casa, menù semplice, ghiotterie a buon prezzo: impareggiabile. Peccato che in tanti abbiano perso il gusto e la voglia di lavorare in un […]

La rubrica di Dominique Antognoni: Osteria della Bullona – Milano


Dominique Antognoni – Finisce nel peggiore dei modi. Il 16 novembre ha preso la stella, oggi saluta tutti e lascia il ristorante Essenza. Volevo passare da lui a pranzo, per un ultimo piatto. Invece era chiuso: “inventario”, mi hanno detto… ieri sera c’è stato l’ultimo servizio di Eugenio Boer, da oggi entra un altro chef. Prendere la prima stella il […]

Il caso Boer di Essenza, la Michelin Italia, decisione difficile o silenzio imbarazzante?


Dominique Antognoni non si trattiene e dice tutto ciò che pensa, chi lo conosce lo sa bene, noi lo abbiamo intervistato. Buona lettura. Cominciamo, parlaci un po’ di te. Ho cominciato come fotografo di calcio quando avevo 16 anni , ho scritto sui giornali più importanti in Romania e poi in Israele, dopo una 20ina d’anni quando arrivai in Italia, […]

L’ intervista scomoda a Dominique Antognoni e la sua “Guida”…