Olio Tenute Zagarella: l’eccellenza per i migliori ristoranti con #ChefeMaitreLab

Matera è divenuta famosa nel mondo per la bellezza antica e austera dei Sassi.
Pochi sanno che i terreni delle sue colline sono da sempre benedetti per l’olio. Su questo territorio dove l’agricoltura da sempre è praticata con sudore e sacrificio si trova l’Azienda Agricola dei F.lli Quarto.
Nati in una famiglia di agricoltori, il nonno e il padre, i due fratelli, Piergiorgio e Paolo, rappresentano una nuova generazione che ha avuto la possibilità di studiare e contemporaneamente di sviluppare la passione per l’agricoltura e la cura del territorio dove, nelle calde giornate estive, le verdeggianti e austere fronde degli ulivi contrastano con il giallo caldo e rassicurante delle spighe di grano duro. E’ stata proprio la passione a migliorare quello che da sempre è il prodotto principe dell’Azienda: l’olio.

La selezione delle varietà tipiche della zona, l’utilizzo di tecniche di produzione biologica, la meccanizzazione della raccolta, la rapida molitura, sono tutti fattori determinanti per esaltare le caratteristiche organolettiche del prodotto. La bassa acidità e l’elevato tenore in polifenoli sono gli indici più importanti della genuinità e salubrità dell’olio extravergine d’oliva.

L’olio, così come gli altri prodotti dell’azienda: la pasta, i legumi, il vino, non sono solo frutto della tecnica e del sapiente lavoro della terra. Essi rappresentano un piacere: il piacere di riconoscere un profumo, di proporre un sapore, di trasmettere valori, di essere ancora capaci di ottenere i prodotti tipici di una millennaria tradizione del territorio.

L’olio extravergine d’oliva Tenute Zagarella

L’olio extravergine d’oliva Tenute Zagarella è ottenuto da olive di varietà Ogliarola del Bradano, Leccino, Coratina e Frantoio, raccolte e molite entro poche ore.

Si presenta di colore verde con caldi toni di giallo dorato, limpido. All’olfatto è intenso e ampio, ricco di note di foglia e sentore di cardo. Al gusto è intenso pur rimanendo armonico nei toni dell’amaro e del piccante con chiusura netta ed elegante. Eccellente crudo su insalate, verdure cotte o in pinzimonio, è indispensabile su arrosti e zuppe di legumi per esaltare e definire aromi e sapori. L’olio è conservato in cisterne di acciaio inox a temperatura costante.

(Fonte www.basilicatanet.com )

Prossimamente vedremo la realizzazione di diversi piatti con questi fantastici prodotti e una collezione di ricette studiate appositamente dagli autori professionisti di #ChefeMaitreLab.

Azienda Agricola F.lli Quarto
Contrada Due Gravine
75100 Matera

Tel. e Fax +39 0835 319977

azquarto@tin.it

Antonio Labriola: “Matera 2019” - Omaggio alla "Città dei Sassi", una ricetta che parla di territorio in modo creativo realizzata da Antonio Labriola chef di… ...
Daniele Sechi: Schiaffoni di Pasta di Stigliano, burro montato alle erbe, brodetto di pesce e punte di asparagi - Un primo piatto raffinato e dal sapore unico creato da Daniele Sechi, chef del "Blú Restaurant" di Golfo Aranci, con… ...
Antonio Labriola: Il calamaro…on the green - Ricetta dai sapori semplici e concreti, creata da Antonio Labriola chef di "CookLab", laboratorio “itinerante” di cucina, con Pasta di… ...
Daniele Sechi: Paccheri di Pasta di Stigliano, burro montato alle erbe, ragu’ di cinghiale, guanciale, olivelle e punte di asparagi - Profumi intensi e sapori originali  in questa ricetta creata da Daniele Sechi, chef del "Blú Restaurant" di Golfo Aranci, con… ...






Commenti Facebook. Per commentare devi essere connesso con Facebook