Lasagnetta alla parmigiana

Ecco la nostra idea di “Lasagnetta alla parmigiana”,

una monoporzione gustosissima!

Non abbiamo inventato nulla, è l’interpretazione di chef&maître di un meraviglioso piatto della tradizione,  conosciuto in tutto il mondo, un tributo a lei, “La Parmigiana”…nel cuore e sulle tavole di noi italiani, da Sud a Nord è un piatto che nessuno può non amare!

Ingredienti per 4 persone:

 

6 sfoglie di lasagne fresche all’uovo

1 melanzana

250 g mozzarella fiordilatte

800 g pelati

Parmigiano Reggiano grattuggiato q.b.

cipolla q.b.

olio extra vergine d’oliva q.b.

sale q.b

olio di arachide per friggere q.b.

basilico q.b.

 

Procedimento:

Per prima cosa tagliare la melanzana a fette dell’altezza di 3/4 mm, quindi mettere le fette in un colapasta con sale tra uno strato e l’altro e lasciare riposare per circa un’ora, quindi strizzarle bene, sciacquarle e asciugarle bene.

Dopo aver tagliato la melanzana tagliare a fette la mozzarella e farla asciugare su carta assorbente.

Nel frattempo procediamo con il sugo,  rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio d’oliva, quindi aggiungere i pelati schiacciati e cuocere fino ad avere una salsa molto densa, solo alla fine aggiustare di sale.

Coppare la pasta con il coppapasta che poi utilizzeremo da contenitore.

Friggiamo le melanzane in abbondante olio.

Quindi comporre le lasagnette nei coppapasta oliati e posati su una teglia rivestita con carta forno, mettendo a strati: un disco di pasta, una fetta di melanzana, una fetta di mozzarella, salsa e una spolverata di parmigiano e continuiamo  così fino a riempire tutto il coppapasta, finiamo con un disco di pasta, salsa, mozzarella e spolverata di parmigiano.

Infornare a 180°, preriscaldato, per 20 minuti.

Nel frattempo friggere le strisce di buccia di melanzana che serviranno per la decorazione.

A cottura ultimata lasciare riposare le lasagnette per 5 minuti, quindi impiattare aiutandosi con una spatola per adagiare la lasagnetta sul piatto.

Sformare e decorare con la buccia di melanzana fritta e basilico fresco.

 

SEGUITECI SU FACEBOOK

 






Commenti Facebook. Per commentare devi essere connesso con Facebook